“Matti da lavorare” al Teatro Elfo Puccini

Accrescere una cultura della disabilità sempre più inclusiva e rispettosa della persona, qualunque sia la condizione che la caratterizza: questo è l’obiettivo di “Matti da Lavorare”, spettacolo teatrale organizzato dalla Onlus “Il Seme”, che cura l’inserimento lavorativo di persone con disagio mentale.

Grazie ad artisti come Enzo Iacchetti e Raul Cremona, che sostengono l’iniziativa, il prossimo 20 giugno il prestigioso Elfo Puccini di Milano sarà… teatro di un evento ad ingresso libero, finalizzato a sciogliere  il pregiudizio e lo stigma che generano emarginazione e discriminazione verso chi è affetto da disturbi psichici e promuovere il lavoro come strumento riabilitativo e di inserimento sociale per uscire dal buio e dalla malattia.

Appuntamento alle ore 21, per una serata il cui slogan è lo stesso coniato dall’OMS: “Non c’è salute, senza salute mentale”.

Direzione artistica: Livia Grossi; conduzione: Lucia Vasini
Cast: Raul Cremona, Enzo Iacchetti, Leonardo Manera, Folco Orselli, Rita Pelusio, Flavio Pirini, Roberta Carrieri, Compagnia Almateatro, Antonio Rezza (in video inedito) e altri artisti in via di definizione.
Per approfondimenti: http://www.lavoratoricondisabilita.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...