Il figlio disabile può avere due amministratori di sostegno

Interessante il principio espresso da una recentissima pronuncia del Tribunale di Genova, chiamato a tutelare un neo maggiorenne affetto da grave disabilità psichica. I genitori ricorrenti hanno chiesto e ottenuto che il Giudice li nominasse entrambi co-amministratori, attribuendo a ciascuno di essi specifici poteri. Le ragioni della decisione  poggiano sulla necessità di garantire un continuo e pieno esercizio della bigenitorialità, consentendo al beneficiario di continuare a fruire, anche giuridicamente, del costante e paritario apporto di entrambi i genitori.

Oltre al valore di precedente giurisprudenziale, la pronuncia si segnala per aver esteso espressamente anche alla maggiore età l’applicazione del concetto di bigenitorialità, che nella fattispecie, peraltro, trova occasione per essere affermato in un contesto di famiglia non disgregata.

Nè del resto la necessità di un rapporto paritetico e coinvolgente in maniera uguale entrambi i genitori viene automaticamente esclusa con la maggiore età: a parte il rilievo che le condizioni psico-fisiche del beneficiario rendono la sua posizione equiparabile a quella di un minore, quanto alla necessità dell’ausilio genitoriale, la applicazione dei principi della bigenitorialità non trova un necessario limite nel compimento della maggiore età, dovendosi ritenere un naturale compendio di un rapporto armonico tra genitori e figli, tanto più in costanza di affectio coniugalis“.

Trib. Genova, decreto dott. Pellegrini del 17.12.2015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...